Benvenuto/a nel nostro sito .
Maria: “Madre Santissima, Luce del nostro Cammino Divino, benedici i nostri passi, che conducono alle Porte del nostro Signore Gesù. Pòniti sempre dinanzi a noi, così che non ci perdiamo. Dònaci Pace nel cuore e Purezza nell’anima. Nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo. Amen”.
Mia dolce figlia, questa Preghiera, se detta con Amore, vi proteggerà nel vostro Cammino. Sia per voi inizio di Consacrazione al mattino e alla sera. Grazie, figlia, per il tuo abbandono. E così sia”.


495 La superbia. 10/07/2020
495 La superbia.

Gesù: “Figlia, ti do di vedere il peccato della superbia, quanta cecità contiene, per questo fa parte dei sette vizi capitali.
Inizia con il narrare il Volere di Dio su Adamo ed Eva.
Il Comando di Dio, Che è Amore, se fosse stato Rispettato, non sarebbero caduti in tentazione.
E l’Ampiezza del peccato di Adamo ed Eva ha avuto Eco per l’Eternità.
Cogli l’Ampiezza della superbia?
Essa fa parte di tutti coloro che non credono in Dio o, meglio, affiora nella bocca dei Figli, ma non è Verità nei Cuori.
La superbia non è una parola sterile, perché è ricolma dell’io dell’Uomo, che può fare a meno di Dio e, di Conseguenza, dell’Amore.
E, Quando ad un Figlio manca il Padre Che ama, i Suoi Figli sono prede delle catene di satana.
E satana ingannevole, ti rende burattino nelle sue mani per dare Dolore all’Amore Divino.
Figlia, se Ogni Figlio si specchiasse in Queste Verità smetterebbe di essere cieco e sordo, tornerebbe alla Verità: Ogni Figlio ha Bisogno di essere Guidato da un Padre di Verità e Vita.
Meditate.
E così sia!” (10.07.2020 Venerdì. Ss. Rufina e Seconda, Martiri).


Leggi i commenti (0) Lascia un commento

Menù Principale
Home Page
Registrati
E-Mail

Entra nel Blog
Username:
Password:

Menù degli argomenti


Amministratore clicca qui.