Benvenuto/a nel nostro sito .
Maria: “Madre Santissima, Luce del nostro Cammino Divino, benedici i nostri passi, che conducono alle Porte del nostro Signore Gesù. Pòniti sempre dinanzi a noi, così che non ci perdiamo. Dònaci Pace nel cuore e Purezza nell’anima. Nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo. Amen”.
Mia dolce figlia, questa Preghiera, se detta con Amore, vi proteggerà nel vostro Cammino. Sia per voi inizio di Consacrazione al mattino e alla sera. Grazie, figlia, per il tuo abbandono. E così sia”.


605 Gesù: “Un uomo aveva due figli” (Matteo 21, 28). 10/02/2023
605 Gesù: “Un uomo aveva due figli” (Matteo 21, 28).

Dal Vangelo Secondo San Luca.

In quel tempo Gesù disse ai principi dei sacerdoti e agli anziani del popolo: 28 “Che ve ne pare? Un uomo aveva due figli; rivoltosi al primo disse: Figlio, va’ oggi a lavorare nella vigna. 29 Ed egli rispose: Sì, signore; ma non andò. 30 Rivoltosi al secondo, gli disse lo stesso. Ed egli rispose: Non ne ho voglia; ma poi, pentitosi, ci andò. 31 Chi dei due ha compiuto la volontà del padre?”. Dicono: “L’ultimo”. E Gesù disse loro: “In verità vi dico: I pubblicani e le prostitute vi passano avanti nel regno di Dio. 32 È venuto a voi Giovanni nella via della giustizia e non gli avete creduto; i pubblicani e le prostitute invece gli hanno creduto. Voi, al contrario, pur avendo visto queste cose, non vi siete nemmeno pentiti per credergli” (Matteo 21, 28-32).

Luci sul Vangelo.

La Portavoce: “Gesù chiese ai Principi dei Sacerdoti e agli Anziani del popolo Cosa gli pareva di una Parabola Che gli raccontò.
Un uomo aveva due figli. Chiamando il primo gli disse: “Figlio, oggi vai a lavorare nella vigna”. Il figlio rispose sì, ma non andò.
Poi si rivolse al secondo e gli disse lo stesso, di andare a lavorare nella vigna, ma gli rispose che non ne aveva voglia. Ma poi, pentendosi, ci andò.
La Domanda di Gesù: “Chi dei due ha fatto la Volontà del Padre?”.
Gli dicono: “L’ultimo”. E, a tal risposta, Gesù disse: “In Verità vi dico: i pubblicani e le prostitute vi passano davanti nel Regno di Dio”.
Ciò perché loro sapevano e non si sono occupati di seguire Gesù, non accogliendoLo, nonostante che era venuto Giovanni a prepararLa la Strada della Venuta di Gesù.
Poi è venuto Gesù, a portare Compimento della Salvezza: “E non vi siete neppure pentiti, così come ha fatto quel figlio che, inizialmente non aveva accolto il Dire del Padre. Ma poi, Pentito, ci andò”.
Così come i peccatori che, quando incontrano la Verità della Fede, se si pentono, possono trovare la Misericordia del Padre ed entrare nel Suo Regno.
La Parabola di Gesù ci insegna che siamo giustificati solo se non conosciamo la Sua Parola ma, dal momento che ci viene insegnata, non Ne dobbiamo fare un’arma e metterLa a nostro servizio.
Ma ognuno deve far sì che la Parola ci faccia da Specchio, da Compagna da Viaggio per intraprendere il Viale della Luce: Pentiti del passato della nostra vita e Coraggiosi e Fiduciosi, camminare Dietro le Orme di Gesù, Che è la Vera Vita Che ogni Figlio di Dio deve cercare ed anelare.
(13.12.2022 Martedì. S. Lucia. S. Antioco).


Leggi i commenti (0) Lascia un commento

Menù Principale
Home Page
Registrati
E-Mail

Entra nel Blog
Username:
Password:

Menù degli argomenti


Amministratore clicca qui.